eSports World Championship

Anche la Formula 1 avrà un campionato del mondo virtuale dedicato agli eSports che prevede una collaborazione fra la stessa Formula 1, la software house britannica Codemasters e gli esperti di eSports Gfinity.

Il campionato mondiale virtuale è iniziato a settembre (in contemporanea con l’uscita del gioco) e prevede una sessione di qualifiche dalle quali verranno selezionati 40 semifinalisti che si affronteranno a Londra; da qui si arriverà alle finali, previste ad Abu Dhabi nel weekend del 26 novembre.

Il vincitore riceverà il titolo di “Campione del mondo di Formula 1” e “F.1 eSports World Champion“, ed in premio otterrà la qualificazione automatica per le semifinali del campionato del 2018, la possibilità di assistere gratuitamente ad una gara di Formula 1 del prossimo anno, e di essere inserito come personaggio giocabile all’interno del prossimo capitolo videoludico di Codemasters.

Ci saranno anche tre “piloti” italiani alla prima storica finale delle Formula 1 Esports Series, in programma ad Abu Dhabi il 24 e 25 novembre nello stesso fine settimana del GP conclusivo della stagione. Nicolò Fioroni, Tiziano Brioni e Alberto Foltran si sono qualificati tra i venti finalisti dopo aver superato alla grande la semifinale disputata a Londra.

I quaranta partecipanti, dai 16 ai 33 anni, si sono affrontati sui tracciati di Interlagos e Silverstone in diretta tv e davanti alla folla strabocchevole della Gfinity Esports Arena. In totale oltre 60mila concorrenti hanno partecipato alle fasi di qualificazione, utilizzando quello che è il videogioco di riferimento: F1 2017.

Adesso i più forti di loro sono attesi da un’ultima sfida divisa in tre gare.

Insomma, ad Abu Dhabi sarà battaglia senza esclusione di colpi.

 

Fonte: www.sportmediaset.it

Ti potrebbe interessare anche

30/10/2017

Auguri GTA!!

17/04/2018

Monitor da gaming

07/11/2017

F1 2017

Lascia un commento